New York, gli affitti nelle vie del lusso valgono 5 miliardi di euro

Il mercato immobiliare commerciale nel mondo è dominato da New York, i cui affitti nel vie del lusso valgono 5 miliardi di euro. È quanto rivelato da una nuova inchiesta condotta da “Milano Finanza Fashion” riguardante i canoni retail della metropoli, che si conferma la destinazione più ambita del lusso.

L’inchiesta riporta picchi di 24.300 euro al metro quadrato l’anno, che confermerebbero la Fifth avenue come la strada più costosa al mondo, ma non è l’unica. Nella Grande Mela, infatti, a registrare numeri altissimi sul mercato immobiliare commerciale ci sono anche SoHo, con picchi che arriverebbero a 13.500 euro, superano la Madison con 12.350 euro. 

La metropoli americana totalizza il doppio delle locazioni commerciali di Parigi, che secondo una precedente inchiesta della stessa testata ammonterebbe a 2.5 miliardi, e il quadruplo di quelle italiane. In un periodo in cui gli e-commerce di lusso stanno vivendo un momento di crisi con significative perdite, le vie che ospitano i negozi fisici dei brand più importanti al mondo continuano a vivere forti del fascino dell’experience concreta che le persone cercano sempre di più, soprattutto a seguito del Covid-19 che ha contribuito a riaccendere l’interesse per gli store fisici.

Tags: New York , retail