Nike: il brand di sportswear collabora con Hyperice a una sneakers in grado di massaggiare i piedi degli atleti

Risale a pochi giorni fa, venerdì 21 giugno 2024, la notizia della collaborazione tra Nike e Hyperice. I due brand – uno noto per la sua comprovata esperienza nelle calzature e nell’abbigliamento sportivo, l’altro per la sua competenza in tecnologie applicabili all’atletica – hanno unito le forze per un nuovo progetto a sostegno degli atleti: insieme hanno creato un’innovativa calzatura pensata e realizzata per far sì che le performance atletiche dei professionisti sportivi possano ora raggiungere il più alto grado di rendimento sia durante gli allenamenti che durante le competizioni.

«Fin dalla nascita di Hyperice, abbiamo tratto molta ispirazione da Nike, dalla cura e dall’innovazione che mettiamo nei nostri prodotti, al modo in cui ci connettiamo con l’atleta. Questa collaborazione è il culmine di anni di lavoro tra i nostri due marchi, per fornire calzature e abbigliamento innovativi per gli atleti con l’obiettivo di migliorarne le prestazioni e il recupero», queste le parole di Anthony Katz – fondatore e presidente di Hyperice – che si apprendono dal sito web ufficiale dell’azienda.

Lo stivale è una calzatura alta e mobile, in grado di offrire calore e massaggi dinamici a compressione d’aria. La scarpa, infatti, contiene un sistema di camera d’aria Normatec collegate a elementi riscaldanti che distribuiscono uniformemente il calore su tutta la tomaia. In questo modo il calore sarà convogliato in profondità nel muscolo, nei tessuti del piede e della caviglia, aiutando gli atleti a muoversi, performare al meglio e recuperare nel minor tempo possibile. Il massaggio si attiva attraverso un pulsante che sincronizza entrambe le scarpe, oppure si può attivare anche una sola scarpa per volta, con la possibilità di scegliere tra tre diversi livelli di compressione e calore.

La collaborazione tra i due brand non si è però limitata alla realizzazione di questo particolare tipo di calzatura, ma si è spinta verso la progettazione di un gilet ad alta funzionalità. Quest’ultimo consente il riscaldamento e il raffreddamento istantanei dei muscoli del petto per aiutare gli atleti a regolare la temperatura corporea durante il riscaldamento e il defaticamento. Anche il gilet funziona grazie a un particolare sistema di moduli termici in grado di monitorare autonomamente la temperatura corporea degli atleti.

[📸 hyperice.com]

Tags: Nike , Hyperice