Nike lancia la piattaforma Swoosh nel metaverso

Nike amplia il suo metaverso con la piattaforma Swoosh, un progetto attraverso il quale saranno proposti articoli e item digitali, indossabili nei giochi online e nelle altre esperienze virtuali e coinvolgenti. L’inaugurazione di Swoosh è prevista per il prossimo 18 novembre e la prima collezione farà il suo debutto a gennaio. Oltre al nome del nuovo marketplace, lo “swoosh” è il simbolo distintivo del marchio Nike, creato nel 1971 dalla studentessa della Portland State University, Carolyn Davidson. Oggi, il colosso del footwear e dello sportswear rende omaggio all’iconico logo con un mercato digitale che amplia la sua impronta all’interno del Web3.

“Stiamo dando forma a un marketplace del futuro, a una piattaforma accessibile a coloro curiosi sul tema Web3. In questo nuovo spazio, la community di SWOOSH e Nike potranno creare, condividere e trarre reciproci benefici” dichiara Ron Faris, Vice President di Nike Virtual Studios.

Prima di iniziare a vendere prodotti e collezioni digitali, Nike ha dichiarato che darà la priorità all’educazione al Web3 con un tour/seminario di sei città. Dal 2023, Swoosh diventerà la dimora fissa di tutti i prodotti virtuali del marchio, oltre ad un luogo in cui le persone potranno acquistare, mostrare e scambiare prodotti phygital, sbloccare l’accesso ad eventi esclusivi e co-creare prodotti brandizzati.

Tags: 2023 , Digital , Fashion , footwear , Marketplace , Metaverso , moda , NFT , Nike , non fungible token , phygital , Portland , Sport , sportswear , Swoosh , Web3