Notting Hill, una residente dice che vivere nel quartiere è “fastidioso” a causa di turisti e influencer sempre a caccia della foto perfetta

Tutti noi abbiamo sognato di innamorarci a Londra guardando “Notting Hill”, la pellicola romantica diretta da Roger Michell, che ha portato sul grande schermo due bellissimi e innamoratissimi Julia Roberts e Hugh Grant, rispettivamente nei panni di Anna Scott e William Thacker. E per chi ha amato la storia d’amore tra la star di Hollywood e il timido libraio inglese è impossibile non passare per i luoghi della capitale inglese che hanno fatto da cornice alla narrazione cinematografica. Il problema è che, per chi ci vive, la situazione sarebbe diventata ingestibile.

Lo testimoniano le parole di Amelia Shean che si leggono sul “Daily Mail”. Lei è una giovane imprenditrice che vive in una delle strade più pittoresche di Londra, prese d’assalto non solo dai turisti, ma anche dai fan della commedia romantica ambientata nella capitale inglese. Stiamo parlando di Notting Hill, nella zona ovest di Londra, dove Amelia ha affittato la casa dei suoi sogni. Quando ha deciso di trasferirsi lì, precisamente a Hillgate Village, non sapeva però che la sua casa sarebbe stata sempre circondata da turisti e content creator desiderosi di fare una foto in una delle vie più colorate e caratteristiche di Londra. Vuoi un po’ per la notorietà acquisita dopo il film di Roger Michell, vuoi un po’ per l’inarrestabile ricerca dello spot perfetto da parte degli utenti, Notting Hill è senza dubbio uno di quei quartieri che non dorme mai, sempre brulicante di persone.

Parlando della sua casa, Amelia ha detto: «Penso che sia elencata su qualche sito web delle case più belle di Londra, perché è strano quanta gente si presenti – si legge sul Daily -. All’inizio era un complimento, ma ora è un po’ fastidioso perché ti intralciano mentre sei in viaggio. A volte devo aspettare dentro casa per qualche minuto mentre finiscono, per evitare di diventare parte della foto». Sebbene Amelia non abbia intenzione di cambiare casa, altri residenti di Notting Hill hanno trovato degli escamotage per allontanare gli influencer, alcuni dei quali avrebbero addirittura allestito delle tende per strada dove fare un veloce cambio d’outfit. C’è chi ha ridipinto la facciata principale con colori più neutri e meno “acchiappa like” e chi, invece, ha pensato di lasciare macchie vicino alla porta d’ingresso per rendere la propria casa meno attraente agli occhi dei passanti.

[📷 Instagram: ontourwithmeva]

Tags: Notting Hill