Renato Balestra: addio allo stilista decano dell’alta moda

Ieri sera, sabato 26 novembre 2022, le figlie di Renato Balestra, Fabiana e Federica, hanno annunciato all’ “ANSA” la triste scomparsa dello stilista. A loro – insieme alla nipote Sofia – andrà la gestione del marchio lasciato dal 98enne decano dell’alta moda i cui funerali si svolgeranno nella giornata di martedì 29 novembre presso la Chiesa di Santa Maria del Popolo a Roma. 

Nato a Trieste nel 1924, lo stilista italiano creatore del marchio omonimo nel 1959 ha aperto il suo primo Atelier a Roma e, nel 1961, ha poi presentato la sua prima collezione di Haute Couture Primavera-Estate alla Galleria nazionale d’arte moderna e contemporanea. Considerato il “pittore della moda”, grazie anche alla sua “Pittura Ricamo” che sperimenta con i materiali e dipinge su ogni tipo di tessuto, lo stilista nel corso della sua lunga carriera ha avuto il piacere e l’onore di vestire star del calibro di Ava Gardner, Gina Lollobrigida, Sophia Loren e Candice Bergen. 

Tra i primi a creare anche delle collezioni “unisex”, rimane iconico il suo “blu Balestra”, un blu brillante che, ancora oggi, resta tra i principali simboli della casa di moda. 

Tags: Renato Balestra , Balestra