Rihanna sarà la protagonista dell’Halftime Show del prossimo Super Bowl

Dopo aver pubblicato una foto criptica ma non troppo, nella quale regge con una mano una palla ovale da football americano, è stato ufficializzato che Rihanna sarà la protagonista dell’Halftime Show del prossimo Super Bowl. La NFL – Halftime Show del prossimo Super Bowl – ha infatti successivamente ricondiviso la stessa foto accompagnata dalla didascalia “Let’s GO”.

L’evento sportivo statunitense più seguito dell’anno, previsto per il prossimo 23 febbraio 2023, vedrà quindi l’esibizione dell’intervallo della partita di una delle popstar più amate della nostra generazione. La scorsa edizione dell’evento era stata dedicata al rap e, per l’occasione, avevano calcato il palco artisti del calibro di Snoop Dog, Kendrik Lamar, 50 Cent ed Emininem. 

Il responsabile musicale della National Football League, Seth Dudowsky, ha parlato così riguardo la decisione di avere Rihanna come super star della prossima edizione: «Siamo entusiasti di accogliere un’artista unica come Rihanna, che è stata una forza culturale per tutta la sua carriera. Vogliamo offrire ai fan un’altra esibizione storica». 

Nell’ormai lontano 2019, il nome di Riri era già stato indicato per presenziare allo show ma la cantante, al tempo, declinò l’invito per solidarietà nei confronti di Colin Kaepernick, il quarterback dei San Francisco 49ers punito anni prima con una multa per essersi inginocchiato durante l’inno americano al fine di protestare contro le azioni della polizia sui neri. 

Tags: NFL , Rihanna , Super Bowl