Rolex cederà la sponsorizzazione della Formula 1 a LVMH?

Rolex cederà la sponsorizzazione della Formula 1 a LVMH? La notizia è trapelata qualche giorno fa per la prima volta dalla rivista “Coronet”, un magazine online che si occupa di coprire tutta l’informazione che circonda il mondo Rolex, per poi diffondersi sulla stampa sportiva e non solo.

Secondo quanto riportato dalla rivista sopracitata, infatti, dopo undici anni come partner globale e orologio ufficiale della competizione automobilista più famosa del mondo, Rolex pare prossima a cedere le sponsorizzazioni al colosso nelle mani di Bernard Arnault. LVMH, nella sua divisione LVMH Watches (che conta i marchi Hublot, Tag Heuer e Zenith), a partire dalla prossima stagione (dunque a marzo 2025) pare possa diventare il cronometro ufficiale dei Gran Premi di F1. Sempre secondo le indiscrezioni, il nuovo contratto annuale varrebbe presumibilmente 150 milioni di dollari.

Correva l’anno 2013 quando Rolex si è associato per la prima volta alla Formula 1 in un contratto dal valore di qualche decina di milioni di dollari all’anno, con il quale il brand di alta orologeria diventava Global Partner e Orologio Ufficiale del campionato automobilistico. Il legame che univa Rolex e F1 aveva già radici profonde: dal 1968 il marchio ha affiancato Sir Jackie Stewart – ex pilota – per ben tre volte durante il campionato del mondo di Formula 1, nel 1969, nel 1971 e nel 1973.

I motivi dell’abbandono – vero o presunto – non sono ancora noti, né sono trapelate notizie ufficiali che possano porre fine alle nostre curiosità, soprattutto quelle degli appassionati: è questo l’inizio di una nuova partnership multimilionaria?

[📷 instagram: f1]

Tags: Formula 1 , LVMH , Rolex