Ryan Gosling racconta la reazione delle figlie riguardo il suo ruolo in “Barbie” e la canzone “I’m Just Ken”

Con il suo ruolo ha conquistato milioni di spettatori del film “Barbie”, agli ultimi Oscar ha fatto cantare tutti con la sua “I’m Just Ken”, con il cameo speciale di Slash sul palco del Dolby Theatre. Stiamo parlando di Ryan Gosling che recentemente è stato ospite di Jimmy Fallon, e ha parlato riguardo le sue figlie, avute con Eva Mendes, Esmeralda, 9 anni, e Amada, 7 anni, che sarebbero andate alle prove degli Oscar, mentre l’attore si preparava a cantare la canzone durante la cerimonia di premiazione.

«Quando vengono a vederti mentre fai “I’m Just Ken”, dicono: “Oh, sì, papà è divertente. È fantastico?”», ha chiesto il conduttore del late show americano. Gosling ha risposto ironicamente: «Papà sta “ken-ning” di nuovo». Allora Fallon ha chiesto se le due bambine fossero fan del film, presumendo avessero assistito sul set di “Barbie”: «Lo erano», continua Gosling. Che dice di più: «Voglio dire, guarda, è stato il loro interesse per Barbie e il loro disinteresse per Ken che ha dato inizio a tutto questo. Erano nel film, e sono venuti sul set quando ho filmato il numero. Ma c’è stato anche che molto di questo non ha contesto per loro. Sono come tante macchie di finta abbronzatura in giro per casa», ha detto Ryan.

Poi ha aggiunto: «Quindi, volevo che venissero alla prova generale solo per dare un qualche contesto a quello che era successo». E la risposta per quello che era il loro primo grande show è stata calorosa, perché Ryan ha raccontato che le figlie conoscevano la coreografia a memoria, meglio del padre, ma anche le canzoni e volevano aiutarlo in qualche modo nel backstage.

[📸 Getty Images]

Tags: Eva Mendes , Ryan Gosling , Barbie , I'm Just Ken , Eva Mendez