Salmo contro Fedez e Alessandra Amoroso

Dopo le polemiche di questi giorni inerenti al concerto di Salmo a Olbia, il rapper ha risposto tramite alcune Instagram Stories spiegando che “il live è stato fatto sotto una ruota panoramica, a dieci metri dal corso dove, visto che è una zona turistica, ci saranno diecimila persone ammassate al giorno senza mascherina perché è un luogo all’aperto. Se io mi fossi affacciato dal balcone sarebbe stato uguale”.

Il rapper si è poi scagliato nuovamente contro Fedez. “Fedez non ho aderito alle tue iniziative, seppur giuste, perché mi stai sul c…o e io questa cosa non te l’ho mai nascosta, però penso tu sia un ottimo politico, penso sia quello che devi fare, te lo auguro. Ecco perché ti ho chiesto un consiglio per organizzare la raccolta fondi, perché in quello sei bravissimo però non volevo – sono sincero – avere niente a che fare con te. Vorrei chiederti se ogni qualvolta devo discutere con te, devo discutere con un artista o con un politico. Perché a me sembri un politico, non un artista. Buone vacanze e fai come se fossi a casa mia”.

Salmo non fa sconti a nessuno, rivolgendosi anche ad Alessandra Amoroso che aveva scritto: “Nel rispetto di tante persone credo sia opportuna una tua spiegazione”. Lo ha fatto mostrando un commento in cui la cantante tramite alcuni emoji applaudiva l’iniziativa del rapper di organizzare un concerto in Sardegna, scrivendo “Vorrei la tua di spiegazione. Ne ho anche per te, tutto bene?”.

Tags: Alessandra Amoroso , Concerto , Fedez , Molo Brin di Olbia , polemiche , Salmo , Salmo contro Fedez