Selena Gomez ricoperta di sangue e con le manette ai polsi: cosa è successo?

Selena Gomez interamente ricoperta di sangue e con le manette ai polsi… per esigenze di copione! L’attrice è apparsa così, mentre veniva portata via da un attore che interpretava un poliziotto, sul set di ‘Only Murders In The Building’, la nuova serie tv che uscirà su Hulu con Steve Martin e Martin Short. Nella trama i tre attori condividono la passione per il “true crime” e si troveranno coinvolti loro stessi in una storia.

Le foto hanno fatto il giro del mondo e inizialmente hanno preoccupato i fan, ma nel giro di pochi minuti la paura è passata, lasciando lo spazio alla curiosità per questa nuova interpretazione della Gomez, sempre più lontana dalla musica e sempre più concentrata sulla carriera da attrice, per sua scelta personale. Recentemente ha infatti dichiarato in un’intervista a Vogue “Con il canto sembra che per le persone non sia mai abbastanza, e non vengo presa sul serio”.

“Il fatto che sul set sia tutto così in sicurezza, mi rende ancora più soddisfatta e tranquilla” ha affermato di recente la popstar che, anche se sta pensando a lasciare la musica dopo dieci anni di successi, a gennaio ha pubblicato anche il nuovo album “Rare”.

Secondo alcuni rumors Selena avrebbe iniziato una relazione con Aaron Dominguez, un altro attore presente proprio sul set della serie. La Gomez ha smentito le voci: “Penso che questo interesse ci sia solo perché sono giovane, più invecchierò e meno la questione riceverà attenzioni. È parte del lavoro, ma non mi piace molto”.

Selena è diventata famosa grazie alla sua partecipazione in molte serie televisive firmate Disney come I maghi di Waverly e nell’ambito musicale con il suo gruppo Selena Gomez & The Scene ha pubblicato 3 dischi  Kiss & Tell, A Year Without Rain e When the Sun Goes Down, tutti certificati come dischi d’oro negli Stati Uniti.

Tags: Hulu , Only Murders In The Building , Selena Gomez