Selena Gomez scrive al Presidente del Consiglio Mario Draghi: ecco perchè

Selena Gomez, scrive al Presidente del Consiglio Mario Draghi affinchè vengano donate dosi extra di vaccino anti Covid19 alle persone che ne hanno più bisogno. L’attrice e cantante, sabato 24 aprile ha pubblicato un post su Twitter destinato al Premier italiano in cui ha scritto:

“Vuoi contribuire a porre fine alla pandemia una volta per tutte? Unisciti a me e chiediamo ai leader mondiali come il Primo Ministro italiano Mario Draghi di donare le loro dosi extra di vaccino Covid-19 alle persone che ne hanno più bisogno. Palazzo Chigi Possiamo contare su di te?’”

La richiesta non è stata indirizzata unicamente a Draghi ma anche ad altri Capi di Stato come il Presidente degli Stati Uniti Joe Biden e alla sua vice Kamala Harris, al Presidente spagnolo Pedro Sanchez e al Presidente francese Emmanuel Macron.

Le motivazioni che hanno portato Selena a questa richiesta sono rintracciabili nel Vax Live che si terrà l’8 maggio: un evento su scala globale per chiedere una più equa distribuzione dei vaccini anti-Covid19, in cui si esibiranno artisti del calibro di Jennifer Lopez, Foo Fighters e J Balvin, condotto proprio dalla Gomez. La cantante a proposito aveva scritto sul suo profilo Instagram: ”Sono così entusiasta di annunciare che condurrò il Vax Live: il concerto per riunire il mondo! Mi unisco a Global Citizen per chiedere un’equa distribuzione del vaccino anti COVID19 per tutti”.  

Al tweet della star ha prontamente risposto anche la presidente della Commissione Europea Ursula Von Der Leyen, mentre non è ancora arrivato nessun comunicato ufficiale da parte di Palazzo Chigi. A scatenarsi su Twitter sono stati gli utenti da tutto il mondo, in particolare quelli italiani che hanno ironizzato a loro modo sull’attuale andamento della campagna vaccinale nel nostro Paese: “No, non ce li abbiamo manco per noi, figurati per gli altri» si legge sui social.

Tags: Mario Draghi , Selena Gomez , Vaccini