Taylor Swift, i fan della cantante starebbero spendendo centinaia di dollari per noleggiare gli abiti da lei indossati

L’Eras Tour di Taylor Swift procede a gonfie vele e, mentre la cantante porta avanti le sue esibizioni in terra Australiana, i suoi fan di tutto il mondo si dimostrano sempre più affezionati a lei e, come già dimostrato in passato, in grado di compiere anche gesti estremi per inseguire la loro passione.

Nelle ultime ore, infatti, come rivelato al “Daily Mail”, è emerso che molti degli “Swifties” australiani (nome con il quale si identificano appunto i fan dell’artista, ndr.) starebbero spendendo centinata di dollari per noleggiare gli abiti indossati dalla stessa Taylor al fine di ricreare i suoi look speciali, anche proprio in occasione delle tappe del tour alle quali prenderanno parte. Molti altri, invece, hanno rivelato di aver provato a ricreare personalmente i propri look ad hoc in vista del concerto.

Ma l’amore dei fan nei confronti della popstar non finisce qui e, anzi, si dimostra addirittura maggiore soprattutto se si tratta del suo merchandise ufficiale. Secondo uno studio, infatti, pare che i “Sydney Swifties” spenderanno circa 66 milioni di dollari nel merchandise dell’Eras Tour, gadget per i quali avrebbero fatto addirittura file di ore. Come riporta “News.com.au”, si sarebbero verificate «scene selvagge all’Olympic Park mercoledì mattina mentre i fan facevano fino a sette ore di fila per avere pezze della nuova collezione».

[📷 imageSPACE / IPA]

Tags: Taylor Swift , Swifties