The Weeknd cambia ufficialmente nome sui suoi profili social

Abel Makkonen Tesfaye. È questo il nome di battesimo dell’artista più ascoltato su Spotify al mondo, The Weeknd. Questo appellativo d’arte è conosciuto da chiunque ma da ora in poi potrebbe scomparire molto presto. Nelle scorse ore, infatti, l’artista americano ha ufficialmente cambiato sui suoi profili social il suo nome inserendo per l’appunto quello di battesimo. Una scelta che si avvicina all’obbiettivo del cantante: ovvero uccidere The Weeknd.

Negli scorsi giorni Tesfaye aveva preannunciato il suo obbiettivo. Una scelta epocale che potrebbe far scomparire il suo celebre nome d’arte così fortunato. In un’intervista a W Magazine, l’autore di “Save your tears” aveva preannunciato che il prossimo album potrebbe essere l’ultimo di The Weeknd. «Sto attraversando un percorso catartico in questo momento. Sto arrivando in un luogo e in un momento in cui mi sto preparando a chiudere il capitolo di Weeknd», dice.

«Farò ancora musica, forse come Abel, forse come The Weeknd. Ma voglio ancora uccidere The Weeknd. E lo farò. Alla fine. Sto sicuramente cercando di liberarmi di quella pelle e rinascere». Nel frattempo, per velocizzare il processo i profili social hanno già effettuato a metà quel cambiamento. Il suo user rimane ancora @theweeknd. Un po’ come nella locandina della sua nuova serie tv “The Idol”, dove il suo nome è riportato come Abel “The Weeknd” Tesfaye.

Tags: The Weeknd , Abel Makkonen Tesfaye