Tiffany & Co progetta il trofeo per la Professional Women’s Hockey League

Tiffany & Co aggiunge un nuovo trofeo a quelli già progettati dalla maison leader nella gioielleria, stavolta dedicato al femminile, in occasione del campionato della Professional Women’s Hockey League (PWHL). La Walter Cup, dedicata alla famiglia Walter – leader nella filantropia e negli affari che dato un contributo fondamentale alla PWHL -, infatti, è uno dei trofei sportivi più ambiti del mondo e il design di Tiffany & Co si ispira al ghiaccio, con un cenno alle sei squadre originali della lega.

Il trofeo è realizzato in argento sterling e realizzato presso l’officina Hollowware di Tiffany a Cumberland, in Rhode Island, ha un peso superiore ai 15 chilogrammi, un’altezza sui 60 centimetri e presenta inoltre una base rimovibile che vedrà inciso ogni anno il nome della squadra vincitrice. Billie Jean King, icona sportiva e membro del comitato consultivo della PWHL, ha dichiarato: «La Walter Cup è il più grande premio che una squadra PWHL possa vincere e il miglior regalo che i giocatori possono fare ai loro fan. La Walter Cup segna una pietra miliare monumentale nell’hockey femminile e per tutti gli sport femminili. Riconosce l’impegno storico di Mark e Kimbra Walter per realizzare questo sogno per i giocatori della PWHL di oggi e di domani».

La maison, nel corso della sua lunga storia, ha infatti progettato più di 65 trofei sportivi per competizioni che si sono svolte in tutto il mondo a partire dal 1870, tra cui il Vince Lombardi Trophy della NFL, il Commissioner’s Trophy della MLB, il Larry O’Brien Championship Trophy della NBA, i trofei del campionato di singolo e doppio degli US Open e il Philip F. Anschutz Trophy della MLS, solo per nominarne alcuni. Tiffany ha inoltre realizzato sette anelli del Super Bowl, il più recente per i Seattle Seahawks nel 2014, e anelli delle World Series per i Toronto Blue Jays nel 1992 e nel 1993.

[📸 Instagram: thepwhlofficial]

Tags: Tiffany & Co , Professional Women's Hockey League , Walter Cup , Hockey femminile