TikTok nel mirino dell’Ue per sospetta violazione degli obblighi di tutela dei minori

L’Unione europea sta indagando formalmente su TikTok. Nel mirino, infatti, ci sarebbe una sospetta violazione delle regole sui contenuti online del Digital Services Act. A dirlo è il The Guardian che riporta come l’Ue abbia affermato che l’indagine stava esaminando aree tra cui la protezione dei minori, ma anche il mantenimento di registri dei suoi contenuti pubblicitari e sulla possibilità che gli algoritmi del social portassero gli utenti verso contenuti “dannosi”.

Portavoce di questa istanza è stato Thierry Breton, commissario UE per il mercato interno e i servizi, che ha descritto la protezione dei bambini come una “massima priorità” nell’ambito del Digital Services Act. E più precisamente a essere finito sotto l’indagine, riguardo TikTok, è la verifica dell’età per accedere all’app, ma anche le impostazioni di privacy predefinite utilizzate per gli account dei bambini.

«Essendo una piattaforma che raggiunge milioni di bambini e adolescenti, TikTok deve rispettare pienamente i DSA e ha un ruolo particolare da svolgere nella protezione dei minori online avviando oggi questa procedura formale di infrazione per garantire che vengano intraprese azioni proporzionate per proteggere il benessere fisico ed emotivo dei giovani europei. Non dobbiamo risparmiare alcuno sforzo per proteggere i nostri figli», dice Breton. Negli scorsi mesi era stato “X”, il social di Elon Musk, a finire sotto la lente d’ingrandimento dell’Ue per le mancate misure contro la disinformazione e il mancato blocco di contenuti illegali. In caso di violazioni acclarate, comunque, le sanzioni europee possono arrivare fino al 6% del fatturato globale dell’azienda colpita. TikTok, riporta ancora il quotidiano britannico, ha affermato che collaborerà con gli esperti per garantire la sicurezza dei giovani sulla sua piattaforma e che non vede l’ora di spiegare la sua posizione nei dettagli alla Commissione europea.

[📸 M4OS Photos, Alamy / IPA]

Tags: TikTok , Unione Europea , Digital Services Act