TikTok presenta Symphony Avatars: sarà possibile creare avatar di se stessi tramite IA

Circa un mese fa, stiamo parlando di fine maggio 2024, durante il TikTok World 2024, il social cinese ha lanciato Symphony, una suite di soluzioni pubblicitarie alimentate dall’IA generativa. Nella giornata di ieri, 17 giugno 2024, TikTok ha svelato i nuovi tools: Symphony Digital Avatars, AI Dubbing – per traduzioni globali -, e Symphony Collective – per aiutare creatori e brand a produrre contenuti -. 

TikTok dedica queste innovative soluzioni ad «aziende di tutte le dimensioni, creator e agenzie (che, ndr.) possono fondere l’immaginazione umana con l’efficienza basata sull’intelligenza artificiale per aiutare a scalare lo sviluppo dei contenuti, la creatività e la produttività su TikTok». Secondo una ricerca dell’azienda, infatti, la creazione di annunci TikTok aumenterebbe l’intenzione di acquisto del +37%. Ben il 79% degli utenti avrebbe mostrato una preferenza per i brand che dimostrano una “chiara comprensione di come creare contenuti specifici per la piattaforma”. A quanti di noi è capitato di comprare qualcosa che abbiamo visto su TikTok? Un po’ a tutti, e ora è il social ad aumentare ancora di più le proposte catchy e coinvolgenti di contenuti. Gli avatar digitali disponibili saranno di due tipi, spiega la piattaforma. Gli avatar stock, predefiniti e creati utilizzando attori a pagamento che sono concessi in licenza per uso commerciale, e gli avatar personalizzati, realizzati per rappresentare un creator o un portavoce del marchio con abilità multilingue.

Andy Yang, responsabile del prodotto creativo di TikTok, ha commentato l’iniziativa affermando: «In TikTok, miriamo a potenziare i creator e spingere la loro creatività a un pubblico globale con il potere dell’IA generativa. Symphony Digital Avatars sblocca una nuova strada per i creator per scalare le loro opportunità con i marchi a livello globale. Miriamo ad alimentare l’economia dei creator investendo in soluzioni creative che stimolino gioia, immaginazione e azione».  O’Neil Thomas, invece, ha condiviso il suo punto di vista come creator: «Creare su TikTok non solo ha salvato la mia arte, ma l’ha monetizzata su scala globale. Grazie a TikTok sono stato in grado di incontrare e collaborare con marchi di spicco in modo divertente, autentico e creativo. Con i nuovi strumenti che TikTok continua a implementare, sono in grado di utilizzare ancora più modi per creare concetti nuovi e freschi con le mie partnership di marca. Sono così entusiasta di essere uno dei primi creatori a sviluppare il mio Avatar digitale personalizzato in modo da poter scalare la mia portata a livello globale e le mie entrate in modo esponenziale».

[📸 newsroom.tiktok.com]

Tags: TikTok , Symphony Digital Avatars