Tod’s e le 50 sfumature di eleganza

Alla fondazione Pirelli Hangar Bicocca gli ospiti del fashion show firmato Tod’s hanno assistito ad una sfilata tra le installazioni dei “Sette Palazzi Celesti” di Anselm Kiefer. Carla Bruni ha aperto quella che è stata una collezione dal fascino sobrio e misterioso, che ha giocato sapientemente con sfumature di tonalità neutre. Diretta da Walter Chiapponi, la collezione primavera-estate di Tod’s si è composta di proposte tono su tono delicate e dai tagli genderless, sullo sfondo sognante e distopico dello spazio creativo Pirelli. Immersi in un’atmosfera asettica, priva di tempo e spazio, i look di Tod’s sembrano bagnati ognuno in un unico colore, da capo a piedi: ci sono cappotti oversize, ampie camicie, borse a mano e pantaloni bootcut a gamba dritta.

Ma ci sono anche anche midi-dress dalla linea fluida, gonne longuette, capispalla in pelle e stampe pitonate. Le calzature sono rigorosamente basse, tra sneakers, sabot e ankle boots. Per l’occasione, l’Hangar si è riempita di celebrità attesissime: Chiara Ferragni ha scelto una gonna longuette in pelle nera con spacco, camicia con polsini svasati e décolleté in rete, mentre la sorella Valentina ha scelto di abbinare un cappotto color cammello sopra a un pantalone marrone, décolleté cipria e borsa a mano in cuoio con lavorazione bicolore. Black & white per Ariete, con un outfit spezzato genderless composto da camicia bianca e pantalone in pelle.

Stefano Accorsi ha scelto un look casual con giacca a vento grigia, t-shirt bianca, pantalone nero e scarponcino color cuoio, mentre Bianca Vitali ha optato per una longuette nera con camicia bianca e mocassino. Luca Argentero e Cristina Marino arrivano allo show, lei in total black con cappotto e lui con maglione, sneakers bicolori e cappotto grigio. Tono su tono invece per Jessica Wang, con un completo in maglia a coste composto da gonna e top con zip, color cammello. La sfilata di Tod’s, dedicata alla linea femminile per la primavera-estate si è conclusa con una magnetica Naomi Campbell che ha catturato tutti gli sguardi del pubblico, indossando un trench grigio chiaro, borsa a mano abbinata e sandali intrecciati in camoscio. Eternamente chic.

Di Silvia Zardini

Tags: Cristina Marino , Luca Argentero , Milano Fashion Week