Tom Brady e Gisele Bündchen: «Nessun tradimento. I problemi sono nati per la distanza»

Non c’è stato “nessun tradimento” nel matrimonio di Tom Brady e Gisele Bündchen, rivela in esclusiva “Page Six” aggiungendo inoltre che i problemi non sono di certo mancati ultimamente e attualmente sarebbero separati, come già si vociferava da tempo.

Una fonte ha dichiarato: «Non c’è assolutamente alcuna accusa di tradimento da nessuna delle parti. Tom e Gisele hanno recentemente lottato per far funzionare il loro matrimonio e si sono separati».

L’insider ha aggiunto che il quarterback non si è ritirato dalla NFL a marzo e ha trascorso la maggior parte dell’estate vivendo separatamente dalla modella. Tom Brady e Gisele Bündchen sono stati in vacanza con i figli alle Bahamas a luglio, ma Gisele avrebbe poi portato i bambini nella loro casa in Costa Rica per tre settimane senza Tom Brady.

Mentre sempre “Page Six” aveva riferito che il loro matrimonio era in crisi a seguito di una “lite epica” sulla sua decisione di Tom di tornare alla NFL, la fonte ha precisato: «Non c’è stata una lotta epica. Gisele non ha problemi con il ritorno di Tom al football, vuole che sia felice e vuole che giochi, se è quello che vuole. Non c’è mai stato un ultimatum stabilito per Tom per scegliere tra il football o lei. I loro problemi riguardano più la distanza che si è creata tra loro per un periodo di tempo più lungo».

Tags: Gisele Bündchen , NFL , separazione , Tom Brady , tradimento