Travis Scott disegna la collezione Dior uomo SS 22

Dior, Kim Jones e Travis Scott insieme per la Collezione Spring/Summer 22. È una collaborazione speciale quella del rapper con la Maison francese. “La precisione che devi avere è minuziosa, non è affatto un gioco!” spiega Travis Scott mentre usa la macchina da cucire nel video teaser del backstage.

Oltre alla passione per la musica la dolce metà di Kylie Jenner ha una forte ammirazione per il mondo della moda, che lo ha portato a fondare “Cactus Jack”, un collettivo creativo volto a potenziare e arricchire la vita dei giovani fornendo accesso all’istruzione e alle risorse creative.
E la prima collezione con Dior porta proprio il nome di “Cactus Jack”. Un deserto immaginario, fatto di piccole dune, maxi cactus, teschi, funghi ma anche di vita che si manifesta attraverso fiori e rose giganti in passerella. Oltre al nero e al bianco, sono le sfumature del rosa fino al glicine le protagoniste della palette. Occhiali da sole colorati da portare in contrasto al look. Tailleur fluo abbinati a cappelli da basket, maxi coat con spille di Swarovski, felpe over e t-shirt con logo. E poi ci sono i colori della terra, dal marrone al sabbia. E ancora il pitonato da spezzare con camicie a stampa floreale. Sí a zaini, ma anche a microbag da uomo.

Esce saltellando e un po’ emozionato alla fine dello show Travis Scott con un tailleur total black e abbraccia Kim Jones, direttore creativo Dior Homme. E senza aspettare gli applausi va via, ma tanto lo sa che ha dato vita a una collezione super moderna ma coerente con il brand, che, esattamente come i suoi concerti, sarà subito sold-out!

Tags: Dior , Kim Jones , Travis Scott