Viaggiare nel 2023: ecco 30 imperdibili destinazioni secondo gli esperti di “Lonely Planet”

Pronti a fare ancora una volta le valigie e a partire per un nuovo viaggio? Se siete indecisi su destinazioni e itinerari non temete, anche per il 2023 “Lonely Planet” ci viene incontro come di consueto con una delle sue guide iconiche. Per questo nuovo anno, infatti, gli esperti della guida hanno selezionato 30 destinazioni imperdibili e, al fine di proporre la miglior esperienza possibile ai futuri viaggiatori, hanno deciso però di suddividerle in categorie. Per quanto riguarda la sezione “Sapori”, nella quale vengono proposte destinazioni culinarie di ogni genere, spicca anche la nostra Umbria, insieme a Kuala Lumpur, Fukuoka, Lima, Sudafrica e Montevideo.

«A volte non è la destinazione, ma il viaggio stesso a essere fondamentale» si legge sulla stessa guida “Lonely Planet” nella sua sezione dedicata agli itinerari da prendere in considerazione per quest’anno. Tra questi figurano il treno da Istanbul a Sofia, la Nova Scotia, il Bhutan, lo Zambia, la Wester Australia e il Parques Nacionales Naturales.

Anche il relax è importante e certamente da non escludere a priori nella scelta di un viaggio. Per questo, gli esperti consigliano luoghi incantevoli come la greca Penisola Calcidica, la Giamaica, Dominica, Raja Ampat – in Indonesia -, Malta e la Giordania, cornici perfette in cui riposarsi senza rinunciare al divertimento e alla scoperta.

Nella categoria “Connessioni”, le scelte fatte per le destinazioni suggerite vengono descritte come “energiche”, “avventurose” e capaci di far “instaurare un legame sia con il luogo stesso sia con la sua gente”. Tra i luoghi suggeriti figurano in questo caso l’Alaska, l’Albania, Accra, Sydney, la Guyana e Boise (negli States).

Scoprire luoghi, culture, sapori e tradizioni è, per molti, parte integrante di un viaggio, se non addirittura uno dei motivi per i quali si parte. Per questo, nella sezione “Scoperte”, gli esperti hanno deciso di inserire il New Mexico, Dresda, El Salvador, la Scozia Meridionale, Marsiglia e Manchester.

Tags: Lonely Planet