Warner e Discovery uniscono le forze e sfidano Netflix e Disney

Secondo quanto riportato da Bloomberg, Reuters e alcuni media americani la conferma potrebbe arrivare già nelle prossime ore: il colosso Usa delle comunicazioni At&t sarebbe pronto a stipulare un accordo per la fusione tra la sua ultima acquisita Warner MediaDiscovery, con lo scopo di rafforzare l’offerta streaming dei due gruppi.

Un’operazione il cui valore si aggira sui 100 miliardi di dollari ma, qualora l’accordo andasse a buon fine, ne nascerebbe un gigante dell’intrattenimento capace di sfidare colossi come Netflix e Disney+ che vantano rispettivamente 207 e 100 milioni di abbonati.

In uno scenario dove lo zapping si fa sempre meno sui canali tv prediligendo le piattaforme streaming, questo nuovo canale andrebbe ad aggiungersi all’offerta dei già noti Netflix, Amazon Prime e Disney+.

Tags: Discovery , Disney + , Netflix , Warner