Winnie Harlow ha lanciato la sua linea Cay Skin

La supermodella e attivista Winnie Harlow ha lanciato la sua prima linea di bellezza Cay Skin. Parte cruciale di una buona beauty routine, la protezione solare è diventata fondamentale per la stessa Winnie che, dopo essere stata scoraggiata al suo utilizzo nel 2018 nel corso di un servizio fotografico sulla spiaggia, risentì in prima persona di alcuni danni permanenti lasciati da sole. Questo spiacevole evento diede il via alla missione della modella: rendere l’SPF quotidiano più accessibile e inclusivo, idea dalla quale è nata successivamente proprio Cay Skin. Affetta da vitiligine, Harlow ha fatto della cura del corpo e della pelle uno dei suoi principali obiettivi. La collezione, infatti, presenta una vasta gamma di formule leggere, comode da indossare e specificamente formulate per tutte le carnagioni e tipi di pelle, anche quelle più sensibili. 

«Le creme solari tradizionali sono famose per essere pesanti, scomode, non stanno bene sotto il trucco e, peggio ancora, lasciano una dominante bianca o viola, specialmente sulle persone di colore. Ciò ha portato così tante persone che conosco a lesinare sulla cura del sole nella vita di tutti i giorni» ha dichiarato la top model fondatrice e direttrice creativa del brand, aggiungendo: «La mia esperienza ha rafforzato la mia convinzione a creare prodotti solari che siano sia comodi da indossare tutti i giorni, sia efficaci nel fornire una protezione davvero invisibile per tutti sotto il sole». 

La linea si compone di quattro prodotti SPF, tre per il viso e due per il corpo, impegnandosi inoltre ad avere un impatto sociale e ambientale il più positivo possibile. Il 75% dell’imballaggio, infatti, è 100% riciclabili e realizzato con il 30% di resina post-consumo. Tutti i cartoni sono, invece, riciclabili al 100% e certificati FSC.

La linea è ora disponibile sul suo sito e sarà lanciata su Sephora il prossimo aprile. 

Tags: Beauty , Cay Skin , Sephora , SPF , Winnie Harlow