Woody Allen: «Non ha intenzione di ritirarsi ed è molto entusiasta di essere a Parigi per girare il suo nuovo film»

Aveva fatto molto discutere la notizia diffusa dal quotidiano spagnolo “La Vanguardia” secondo cui Woody Allen fosse arrivato agli ultimi atti della sua carriera e per sua volontà fosse in procinto di abbandonare il cinema. Ora è arrivata la smentita ufficiale: «Mai detto che vado in pensione».

Sembra che ci sia stata un’incomprensione in merito a una frase pronunciata dal regista al quotidiano citato in merito al film “Wasp 22”: «La mia idea, in linea di principio, è di non fare più film e concentrarmi nella scrittura». Nel comunicato ufficiale del suo ufficio stampa si legge invece: «Woody Allen non ha mai detto che si ritira, né ha detto che sta scrivendo un altro romanzo. Ha detto che stava pensando di non fare film perché fare film che vanno direttamente o molto velocemente in streaming non lo diverte, visto che è uno che ama l’esperienza del cinema, al cinema. Attualmente, non ha intenzione di ritirarsi ed è molto entusiasta di essere a Parigi per girare il suo nuovo film, che sarà il 50°».

Quest’ultimo, noto col titolo provvisorio Wasp 22, è in fase di produzione e «le riprese cominceranno tra due settimane a Parigi». Girato interamente in francese, è stato descritto «simile a Match Point, eccitante, drammatico e anche molto sinistro».

Tags: Cinema , ritiro , smentita , Woody Allen