I brand e le tendenze più hot dell’anno? Vincono le Birkenstock per il Year Fashion Report di Lyst

Verso la fine dell’anno, lo Year Fashion Report di Lyst tira le somme del 2022 all’interno del panorama della moda. Cos’è successo quest’anno nel mondo fashion? Quali sono state le tendenze più in voga? Senza troppo stupore, Miu Miu si è aggiudicato il podio come Brand of the Year 2022, tra micro gonne, ballerine e maglioncini cropped. I capi proposti all’interno delle collezioni del 2022 si sono aggiudicati posizioni di spicco sui magazine più in voga al mondo, oltre ad una crescente popolarità sul web e tra gli appassionati di moda. I dati hanno rivelato un aumento del 49% delle ricerche di Miu Miu su Lyst’s Year on Year.
Le celebri ballerine del brand di Miuccia Prada, inoltre, dominano la classifica The Lyst Index sui prodotti più desiderati degli ultimi 6 mesi, seguite dalle Boston Clogs di Birkenstock, il modello cha ha portato il brand tedesco ad una vera e propria rinascita, con aumento delle ricerche del 594% nei primi 6 mesi. Tra gli altri prodotti di spicco del 2022, sono da citare la mini borsa Re-nylon Re-edition 2000 di Prada – l’articolo più cercato dell’anno della maison milanese – e La pochette Clutch Pigeon stampata in 3D di JW Anderson, oggi sold out.
Diesel, capitanato da Glenn Martens, spicca come un altro brand hot del 2022. Il marchio OTB è entrato nella classifica dei brand più amati, lo scorso aprile, grazie al suo nuovo design: la borsa 1DR.
Presente anche Balenciaga, che ha ottenuto il primo posto nel rapporto del primo trimestre di Lyst di aprile. Balenciaga è uno dei brand più famosi al mondo, con un aumento delle ricerche del 525% a 24 ore dopo la sfilata haute couture di quest’autunno.
Infine, per quanto riguarda le collaborazioni quest’anno la vittoria è di Jacquemus x Nike, con oltre 50.000 ricerche in sole 24 ore. Al drop della capsule, secondo il Year Fashion Report Lyst le ricerche per Jacquemus sono aumentate del 55%: un traguardo per la maison francese di Simon Porte.

Miu Miu spicca sopra a tutti gli altri brand, aggiudicandosi il podio come Brand of The Year 2022, secondo il Report di fine anno di Lyst. Il brand capitanato da Miuccia Prada ha conquistato le tendenze di tutto l’anno, tra maglioncini cropped, minigonne cortissime e calzettoni in stile ballet o tennis. I dati, questo’anno, hanno rivelato un aumento del 49% delle ricerche Miu Miu sul web.

Birkenstock e ballerine…Chi ci avrebbe mai pensato? Nessuno avrebbe scommesso sulla vittoria di queste calzature, capostipiti dell’ugly fashion. Ma nel 2022 tutto è possibile, nel mondo della moda! Le ballerine di Miu Miu sono il prodotto più desiderato degli ultimi 6 mesi, seguite dalle Boston Clogs di Birkenstock, che hanno portato il brand ad una vera rinascita, con il 594% di ricerche in più.

Se le scarpe vi hanno stupito, aspettate di leggere i risultati sulle borse! Nessuna sorpresa per Prada: l’icona della maison è la mini borsa Re-nylon Re-edition 2000, dal look minimal e utilitario. Ma JW Anderson cambia le carte in tavola, e sul podio spicca la pochette Clutch Pigeon in 3D. Esatto, quella a forma di piccione amata da Sarah Jessica Parker! E la moda ci dimostra che gli opposti…Attraggono.

Da aprile in poi, Diesel ha detto la sua all’interno delle classifiche di moda. E con la sua ormai celebre borsa 1DR, il marchio di OTB entra a far parte dei brand più hot del 2022. Complice la visione creativa all’avanguardia di Glenn Martens, i design innovativi del brand italiano hanno portato all’apice la tendenza denim, affiancando silhouette identificative e nuovi capi iconici.

Balenciaga ha ottenuto il primo posto nel primo trimestre di Lyst, mentre a 24 ore dalla sfilata autunnale le ricerche sono aumentate del 525%. Le collaborazioni invece vedono la vittoria di Jacquemus: la sua capsule con Nike si è guadagnata ben 50.000 ricerche in sole 24 ore dalla release!

Tags: Prada , Miu miu , Balenciaga , Jacquemus , Birkenstock , Ballerine , tendenze , JW Anderson , Year Fashion Report Lyst , Boston Clogs