Regé-Jean Page sarebbe in trattativa per tornare nella terza stagione di “Bridgerton”

Secondo quanto riferito, Regé-Jean Page sarebbe in trattativa con i produttori dello show per tornare nella terza stagione di “Bridgerton” dopo essere mancato nel corso della seconda. Nonostante la moglie del Duca di Hastings, Daphne Bridgerton, interpretata da Phoebe Dynevor, abbia regolarmente preso parte agli ultimi episodi andati in onda, i fan hanno notato – e criticato – la mancanza di scene dedicate allo stesso Duca, tra i personaggi che più si erano fatti amare nel corso dei primi episodi.

Come riferito dal “The Sun”, ora Regé-Jean Page potrebbe dunque tornare per il terzo capitolo della saga. Una fonte ha infatti rivelato al giornale che «Regé-Jean è sempre stato molto sincero riguardo le sue intenzioni di lasciare lo show dopo la prima stagione e di passare ad altri progetti, ma recentemente c’è stata una nuova conversazione tra lui e i capi dello show». L’insider, però, aggiunge: «Niente è stato ancora formalmente concordato».

Regé-Jean nel corso dei mesi passati è stato nominato come uno dei favoriti per sostituire Daniel Craig nei panni di James Bond dopo che il celebre attore britannico ha terminato la sua esperienza come 007 nel 2021 dopo l’uscita del film “No Time To Die”. Candidato a un ruolo così prestigioso insieme a importanti star di Hollywood, Regé-Jean ha affermato di essere “lusingato” anche solo per il fatto che il suo nome sia apparso  tra i potenziali prescelti per la parte.

Il noto bookmaker britannico Alex Apati, in passato ha infatti dichiarato che Regé-Jean Page dovrebbe essere il favorito assoluto per i produttori di Bond davanti proprio alla stella di “Mad Max” Tom Hardy e a nomi come James Norton, Luke Evans e Idris Elba ma, nonostante le numerosi indiscrezioni, i rappresentanti della produzione per il momento hanno preferito non rilasciare ancora dichiarazioni in merito all’argomento.

Tags: Bridgerton , Bridgerton 3 , James Bond , Regé-Jean Page